Consigli generici per organizzare il ricevimento

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consigli generici per organizzare il ricevimento

Ecco alcuni piccoli suggerimenti che potrebbero tornarvi utili per il ricevimento di nozze...

1) Scegliete un colore portante per l'evento

Che sia il rosa, il rosso, il verde o il blu non importa, ciò che conta è di scegliere un colore che farà da riferimento per bomboniere (almeno la scatola), inviti, decorazioni per i tavoli e magari riprenda un particolare del bouquet o dell'abito della posa e/o dello sposo.

2) Musica adatta

Sicuramente potete scegliere principalmente di orientare la scelta della musica verso i vostri gusti che del resto siete i protagonisti della giornata, tuttavia è bene prendere in considerazione anche i gusti musicali degli invitati. A voi potrebbe proprio non piacere il liscio ad esempio, ma se vi sono molti parenti e gente anziana in generale è bene che almeno un pò di musica per loro ci sia.

3) Pause per le foto

Durante il ricevimento di nozze, ad un certo punto il fotografo potrebbe volervi portare fuori per fare un servizio fotografico di mezz'ora, nella pausa eventualmente prevista tra le portate. Fate attenzione, perchè delle volte questa è una grande occasione di divertimento specie se avete ingaggiato dei musicisti/dj in gamba. Potreste perdervi una parte importante della festa quindi valutate bene se è il caso o meno di accettare questa proposta o se invece non è meglio trattenersi a far foto più a lungo durante l'aperitivo iniziale di benvenuto.

4) Pensate anche ai più piccini

Se i bambini al vostro matrimonio sono di numero consistente è bene creare un angolo tutto per loro e affidarli ad un apposita animatrice che li intratterrà lasciando così i genitori liberi da questa incombenza. In tal modo essi potranno godersi meglio il matrimonio e i bambini stessi si divertiranno e saranno più felici!

5) Pagamenti a fine ricevimento

Organizzatevi bene per quanto riguarda le inconbenze dei pagamenti, potreste trovarvi a dover pagare la location per esempio a fine serata ma quando si è ancora nel pieno della festa o dei balli: i vostri amici magari sono in sala che si divertono mentre voi siete col propietario/responsabile della location a sbrigare la faccenda "soldi". Per porre rimedio alla cosa potreste semplicemente delegare qualcuno (decidendolo e organizzandolo prima ovviamente).

Anche l'eventuale pagamento dei musicisti spesso viene fatto a fine servizio, anche su questo potreste pensare di delegare qualcuno in modo da non dovervi portare dietro eventuali contanti o assegni.

 
Informativa sull'uso dei cookie
Torna ai contenuti | Torna al menu